Consiglio CROIL - punto 10 Metodo condiviso applicazione "Sismabonus"

Il Consiglio CROIL, nella riunione del 14 novembre 2017, ha concordato di predisporre la nota del 16 novembre 2017 con oggetto "Sismabonus" in relazione ai quesiti posti da parte di iscritti a vari Ordini degli Ingegneri lombardi in merito alla normativa da utilizzare per la classificazione delle zone sismiche in Lombardia, e specificatamente se fare riferimento alla zonazione individuata nella OPCM 3274/2003 o nella DGR 11.07.2014 n. X/2129 per l’applicazione del sisma bonus fiscale.

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato online le linee guida, riprendendo un quesito posto dall'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano. Sotto la voce "Guida pratica" si trova la Classificazione sismica 2015 per Comune in formato excel - aggiornata a marzo 2015 che risulta essere già integrata con la zonazione individuata dalla Regione Lombardia con la DGR X/2129 del 2014.

 

Per maggiori informazioni consulta il sito del CROIL

Vai al sito
Notizie correlate
CROIL

Evento "La difesa del suolo in Regione Lombardia - Misure e interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico" - 29/1/2018 h 8.30 Palazzo Lombardia

CROIL

Autorizzazione sismica - documentazione M.U.T.A.: proroga fino al 22 maggio 2018 della possibilità di trasmissione della documentazione in formato cartaceo

CROIL

Parere della Consulta Regionale Ordini Ingegneri della Lombardia sulla zona sismica di nuova classificazione: per gli edifici esistenti non è necessario presentare la denuncia integrativa