Istruzioni pagamento quota annuale

QUOTA 2018

Il Consiglio dell’Ordine ha deliberato, nella seduta di Consiglio del 13 dicembre 2017, di mantenere invariate le quote per il 2018 rispetto allo scorso anno.
Nello specifico, l’ammontare delle singole quote, corrisponde a:

iscritto

fino al 35°anno di età (compiuto nel 2018)

dal 36° al 70 anno di età (compiuto nel 2018)

dal 71° anno di età (compiuto nel 2018)

dal 85° anno di età (compiuto nel 2018) e con almeno 20 anni di iscrizione all'Ordine di Milano

portatore di invalidità
100,00 euro

175,00 euro

125,00 euro

esenzione

50 euro


PAGAMENTO QUOTA 2018:

1° Fase: La prima fase è conclusa e non è più possibile effettuare pagamenti tramite l’avviso pagoPA precompilato.

2° Fase: Le quote 2018 che non sono state pagate sono state comunicate all’Agenzia delle Entrate – Riscossione (ex Equitalia) che provvederà all’emissione di RAV per l’importo quota dovuto oltre le spese di esazione pari ad euro 2,20.
La scadenza di pagamento è fissata al 30.06.2018: l’Agenzia delle Entrate – Riscossione provvederà all’invio cartaceo degli avvisi RAV nelle prime settimane di Giugno.

3° Fase: affidata all’ Agenzia delle Entrate-Riscossione per l’avvio della procedura di riscossione coatta, con emissione di cartella esattoriale nei confronti degli iscritti che non avranno provveduto al pagamento del RAV entro la data del 30.06.2018