Fondo di garanzia PMI per i professionisti - Circolare n. 237

Il Consiglio Nazionale Ingegneri - con la circolare n. 237 del 21 maggio 2018, segnala la possibilità di fruire - attraverso il Fondo di Garanzia PMI del Ministero dello Sviluppo Economico - di una garanzia gratuita di copertura per un'eventuale richiesta di finanziamento presso una banca o presso altro istituto finanziario.

La garanzia copre fino all’80% del finanziamento su tutti i tipi di operazione, sia a breve che a medio-lungo termine, sia per liquidità che per investimento. La garanzia viene concessa al professionista per operazioni fino ad un importo massimo di 2,5 milioni di euro. Le modalità di accesso al Fondo di garanzia sono semplici: il professionista deve rivolgersi ad una banca per richiedere il finanziamento e contestualmente chiedere che su di esso sia acquisita la garanzia concessa dall’apposito Fondo gestito dal MISE. Sarà la banca stessa ad occuparsi della domanda di accesso alla misura. In alternativa ci si può rivolgere ad un Consorzio fidi abilitato (segnalato nel sito del MISE). La domanda verrà valutata dal MISE, che prenderà in considerazione le dichiarazioni fiscali del professionista degli ultimi due anni.

Informazioni chiare e semplici sulle modalità di accesso al Fondo sono reperibili sul sito www.fondidigaranzia.it

Notizie correlate
CNI

Newsletter CNI - CeNSU

CNI

Rinnovo accordo quadro RTP-FCA per acquisto autoveicoli - Circ. n. 212

CNI

Newsletter I-NEWS su Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni 2018