Libro "La signora delle comete - Intrighi e misteri della missione spaziale Rosetta"

Gli ingegneri sono la bassa manovalanza del Padre Eterno”, è una delle frasi che hanno ispirato Tommaso Tirelli, autore de La Signora delle Comete - Intrighi e misteri della missione spaziale Rosetta (Edizioni Dedalo, pag. 184, disponibile in libreria) a raccontare, in versione romanzata, la straordinaria avventura tecnologica della missione spaziale Rosetta.

A pronunciarla è Amalia Ercoli Finzi, protagonista italiana della missione europea che con successo ha portato della strumentazione umana sul dorso di una cometa a 500 milioni di chilometri dalla Terra. Classe 1937 e originaria di Gallarate, l’emerita professoressa del Politecnico di Milano ha avuto il difficile e affascinante compito di progettare uno dei più interessanti strumenti scientifici montati sul lander che, dopo un viaggio lungo dieci anni, è atterrato sul nucleo della cometa 67P Churyumov-Gerasimenko il 12 novembre 2014.

La superficie della cometa è stata “grattata” dalla trivella robotica concepita da Amalia per raccogliere informazioni circa la sua natura: per la cometa è stata l’esperienza più nuova da 4,5 miliardi di anni, ovvero da quando si è formata insieme al sistema solare iniziando il suo peregrinare nel cosmo restando al buio e al freddo, salvo nei rari momenti di avvicinamento al Sole dove vediamo la sua meravigliosa e lunghissima coda. Quella di Amalia è stata una sfida tecnologica e umana così avvincente che ha dato lo spunto a Tommaso Tirelli, ingegnere milanese classe 1976, a tingerne il racconto a tinte gialle, aggiungendo intrigo e mistero ad una vicenda che già di per sé ha a che fare un grande mistero, se non il più grande: la ricerca dell’origine della vita nel sistema solare.

Scopri di più leggendo la scheda del libro.

Notizie correlate
Altri Enti

Agenzia delle Entrate - Correzione geografica fogli di mappa

Altri Enti

Comune di Milano - Sportello Unico Edilizia - cambio modalità operative Uffici di Protocollazione, Accettazione e di Informazione

Altri Enti

AITT e Ordine Ingegneri Milano stipulano protocollo di intesa