Elenco Esperti Industria 4.0

Nell’ambito delle agevolazioni fiscali, inerente i vantaggi e l’iper ammortamento dei beni e progetti di innovazione il 7 Febbraio 2017 sono state emanate le relativeLinee Guida su Industria 4.0” e seguente circolare n. 4/E del 30/03/2017. Per ottenere gli sgravi fiscali offerti dal Piano Industria 4.0 è sufficiente un’autocertificazione, firmata dal legale rappresentante dell’azienda, da allegare alla dichiarazione dei redditi.

Diverso il caso in cui il bene iper ammortizzato abbia un valore superiore a 500.000 euro. In questo caso, infatti, viene richiesta “una perizia tecnica giurata rilasciata da un ingegnere o da un perito industriale iscritti nei rispettivi albi professionali, ovvero un attestato di conformità rilasciato da un ente di certificazione accreditato, attestanti che il bene possiede caratteristiche tecniche tali da includerlo negli elenchi di cui all’allegato A o all’allegato B annessi Lg 232 del 11.12.2016 ed è interconnesso al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura”.

Avvalendosi del prezioso apporto della Commissione Start Up e settori innovativi, Commissione Industria Enti e Servizi e Commissione Informatica,  l’Ordine si posiziona sul tema dell’Industria 4.0 e con delibera di Consiglio del 13/09/2017 ha creato un gruppo di lavoro sul tema per poter procedere alla  formazione di un Elenco  di Esperti ai quali le imprese potranno affidare specifici incarichi di perizia o consulenza nell’ambito industriale.

Se sei interessato a comparire nell’Elenco Esperti Industria 4.0:
- accedi con credenziali che ti identificano come Iscritto;
- leggi l'informativa sulla privacy;
- procedi all'iscrizione compilando l’apposita form.

A breve saranno disponibili su questa pagina le FAQ a cura del Gruppo di Lavoro Industria 4.0 .
Per maggiori informazioni scrivi a: