Commissione Infrastrutture e Trasporti

LA MISSIONE DELLA COMMISSIONE:

La Commissione Infrastrutture e Trasporti si assume il compito di prendere in esame problematiche concrete già presenti nel territorio milanese e, collaborando con tutti i Soggetti a vario titolo interessati, contribuire alla formazione di un atteggiamento positivo utilizzando il più possibile anche le smisurate opportunità offerte dalle nuove tecnologie.
Le infrastrutture devono essere sempre più strettamente motivate dai servizi attesi, e preventivamente garantiti, per costituire anche così un atteggiamento convergente e positivo tra tutti gli attori in gioco.
Si assume anche il compito non facile di ridurre il gap - sempre più ampio e lacerante - tra chi deve progettare e chi è poi destinato a convivere sul proprio territorio con le nuove infrastrutture ed esprime posizioni di rigetto che sembrano immotivate, ma che sono legate a molteplici fattori. Il Dibattito Pubblico può costituire nel prossimo futuro una positiva innovazione per una più corretta e motivata costruzione del consenso informato, a vantaggio di tutte le parti coinvolte a vario titolo nella produzione, realizzazione, gestione delle infrastrutture.
L'ambito delle infrastrutture e dei trasporti, che sembrava destinato ad accogliere - previa una sempre più attenta valutazione del rapporto costi/benefici - sempre nuovi investimenti con logiche e modalità ormai consolidate, risulta invece positivamente sconvolto dall'arrivo di nuovi mezzi di trasporto, di nuove modalità di progettazione, gestione e controllo, che determinano campi di intervento anche del tutto nuovi ed inesplorati (ad esempio quello delle autovetture che si guidano da sole).
Una problematica sempre più ampia e diversificata, che va considerata in modo sempre più strettamente interconnesso.