Trasferimento e Dimissioni

ATTENZIONE:
causa emergenza sanitaria le richieste non dovranno essere presentate di persona, 
ma dovranno essere inviate mezzo email o raccomandata agli indirizzi indicati sulla modulistica


RICHIESTA DI TRASFERIMENTO:

I colleghi iscritti all'Albo di un altro Ordine provinciale che desiderano chiedere il trasferimento all'Ordine della Provincia di Milano,  dovranno far pervenire al nostro Ordine: 

  • Domanda di trasferimento e scheda dati integrativi
  • Documento di opzione settori Albo (opzione-settori - pdf) per coloro che non hanno già optato nell'Albo di provenienza
  • Eventuale richiesta riduzione quota iscrizione per invalidità permanente non inferiore al 50% (quota ridotta)
  • Fotocopia di documento di identità in corso di validità ( se la domanda non viene consegnata personalmente)
  • Marca da bollo da euro 16,00 da apporre su all. 0 della modulistica (approfondisci l'Imposta di bollo su istanze da presentare     ad ente pubblico). N.B. In caso di inoltri dall'estero, si prega di contattare la per accordare modalità di assolvimento obbligo. 
  • euro 10,00 per diritti di segreteria da versare in contanti se il modulo è consegnato a mano, o con riscontro di pagamento in modalità E-com  (previa registrazione su sito Ordine vedi istruzioni ) se inviato mezzo fax/PEC/ raccomandata/mail. 

 n.b. Ci si puo' iscrivere all'Ordine nella cui provincia si ha la residenza anagrafica o il domicilio professionale secondo l'art. 16 della legge 21/12/99 n. 526.

RICHIESTA DI DIMISSIONI:

In caso di NON REGOLARITÀ con il pagamento delle quote di iscrizione sarà il Consiglio a definire la modalità di riscossione.

Per richiedere le dimissioni, scarica l'apposito modulo (inoltro da eseguire come da istruzioni riportate sullo stesso).

n.b. In caso di inoltri dall'estero, si prega di contattare la segreteria per accordare modalità di assolvimento obbligo imposta di bollo.
______________
Obbligo Imposta di bollo su istanze da presentare ad un ente pubblico