Strumenti personali
Registrati
» Home I Servizi Liquidazione parcelle

Liquidazione parcelle

Liquidazione parcelle

I colleghi che necessitano di liquidazione della parcella, dovranno presentare una richiesta di liquidazione ( secondo il fac-simile ) che deve essere accompagnata da:

  1. copia della parcella già inviata al committente (in duplice copia);
  2. una breve e succinta relazione delle prestazioni compiute e delle varie circostanze che l'hanno accompagnate;
  3. copia della delibera di incarico nel caso in cui questo sia affidato da ente pubblico;
  4. copia del disciplinare di incarico;
  5. tutti i documenti, in originale o copia, che valgano a provare la natura e l'entità delle prestazioni, come: progetti, disegni, fotografie, calcoli, computi metrici, perizie, relazioni di collaudo e simili;
  6. la somma relativa alla tassa di revisione come di seguito specificato:
    1. Parcelle per privati:
      • 1 % dell'importo della parcella totale (per parcelle superiori a € 250,00)
    2. Parcelle per enti pubblici per lavori non soggetti a mutuo della Cassa Depositi e Prestiti o bancario:
      • 1 % dell'importo della parcella totale (per parcelle superiori a € 250,00)
    3. Parcelle per enti pubblici per lavori soggetti a mutuo della Cassa Depositi e Prestiti o bancario:
      • 0,7 % dell'importo della parcella totale (per parcelle superiori a € 250,00 )
    4. Parcelle per privati o enti pubblici il cui importo sia inferiore a € 250,00 :
      • forfettariamente € 2,50 =